Autore Topic: Rimuovere il catalizzatore  (Letto 7628 volte)

Offline Sgt. Eversmann

  • Secutor
  • **
  • Post: 218
Re:Rimuovere il catalizzatore
« Risposta #30 il: 14 Ottobre 2016, 17:16:42 »
Il segreto per gustare la moto è godere per quel che ti dà.
Le gare sono un altro mondo.
Riflessione molto intelligente che condivido. Io di modifiche ad oggi ne ho fatte solo estetiche escluso lo scarico e il filtro. Il primo è stato un obbligo culminato con una botta di culo (originale danneggiato in un incidente). Il filtro aria ho scelto un lavabile per non buttare 30euro a ogni tagliando...

Come dice un mio amico, se hai una monster e la trasformi in una panigale, di certo avevi sbagliato acquisto.  :rotfl:

Offline PigOnTheWing

  • Moderatore
  • Mirmillone
  • *****
  • Post: 2233
Re:Rimuovere il catalizzatore
« Risposta #31 il: 14 Ottobre 2016, 18:26:07 »
Beh c'è da dire che il gusto di modificare qualcosa per renderlo migliore c'è eccome, e anche io a volte faccio cose di cui poi penso "Ma spendevo meno a comprarlo nuovo!". Però la soddisfazione non è la stessa. ;) Certo non farei mai modifiche come quelle descritte, visto che costano il doppio della moto nuova!